Agnello in umido al finocchietto
Ingredienti

1,5 kg di spalla di agnello a pezzetti
3 cipollotti
1 foglia di alloro
1 mazzetto piccolo di finocchietto
600 g di polpa di pomodoro
olio extravergine d’oliva
sale e pepe
Preparazione

Mettete in una casseruola, possibilmente di terracotta, i cipollotti mondati e tritati grossolanamente, l’alloro e qualche cucchiaio di olio. Fate scaldare a fuoco moderato, quindi aggiungete i pezzi di agnello e fate rosolare il tutto, mescolando di tanto in tanto finché la carne avrà preso leggermente colore.

Intanto, scartate i gambi più duri, poi sbollentate il finocchietto per qualche istante. Scolatelo conservando l’acqua di cottura, strizzatelo e tritatelo.

Mescolate la polpa di pomodoro all’agnello rosolato, unite anche il finocchietto, salate e pepate e cuocete a fuoco moderato per circa un’ora e mezza, mescolando di tanto in tanto.
Se il fondo di cottura si asciugasse eccessivamente bagnate con un poco del liquido di cottura del finocchietto o, se preferite un sapore meno accentuato, con qualche cucchiaio di acqua calda.

Lasciate riposare l’agnello per una decina di minuti nel recipiente coperto prima di servire.