Coniglio al vino in giardinetto
Ingredienti

1 coniglio tagliato a pezzi
farina
2 cipollotti
1 foglia di alloro
timo, rosmarino, prezzemolo
1 dl vino rosso
olio extravergine d’oliva
sale e pepe

Per il giardinetto

4 cimette di broccoletti
4 cimette di cavolfiore
2 carote
1 zucchina
8 patatine novelle
4 pomodorini ciliegia
sale
Preparazione

Scaldate poco olio in un recipiente che contenga esattamente il coniglio. Mettetevi l’alloro e i cipollotti tritati, allineatevi sopra i pezzi di coniglio abbondantemente infarinati e fateli dorare a fuoco moderato, girandoli di tanto in tanto.
Bagnate con poco vino e proseguite la cottura. Non appena il vino si sarà asciugato, versate quello rimasto, salate e pepate, aggiungete le erbe tritate e completate la cottura a fuoco moderato per circa un’ora e mezza.

Mentre il coniglio cuoce preparate le verdure per il giardinetto. Incidete il gambo di broccoletti e cavolfiore con un taglio a croce, Tagliate a bastoncino carote e zucchina e a metà le patatine novelle. Lessate separatamente le verdure in acqua salata e scolatele al dente.

Quando il coniglio sarà pronto trasferite i pezzi su un piatto e tenete al caldo. Fate insaporire velocemente nel fondo di cottura del coniglio le verdure lessate e i pomodorini tagliati a metà. Cospargete con altre erbe tritate e servite il coniglio e le verdure irrorati con il fondo di cottura.