Cappone arrosto con i mandarini cinesi
Ingredienti

1 cappone
300 g di mandarini cinesi
1 arancia
1 limone verde
2 spicchi di aglio
timo, alloro, rosmarino
olio extravergine d’oliva
vino bianco
insalata verde
sale e pepe
Preparazione

Accendete il forno a 180 °C.
Salate e pepate l’interno del cappone e inseritevi 6 mandarini cinesi tagliati a metà, ½ arancia e ½ limone tagliati a fettine con la scorza, l’aglio schiacciato e gli aromi.
Ricucite l’apertura naturale del cappone e legatelo perché resti in forma, quindi adagiatelo nella teglia.
In una ciotolina emulsionate il succo del limone e dell’arancia tenuti da parte, 2 cucchiai di olio, sale e pepe.
Bagnate uniformemente il cappone con l’emulsione e infornate per 45 minuti.
Trascorso questo tempo, girate il volatile su un lato, bagnatelo di nuovo con l’emulsione e cuocete per altri 30 minuti.
Girate ora il cappone sull’altro lato, bagnatelo di nuovo e cuocete altri 30 minuti.
Girate un’ultima volta il cappone e posizionatelo con il petto rivolto verso l’alto. Bagnatelo con l’emulsione e cuocete altri 40 minuti. Se prendesse un colore troppo intenso copritelo con foglio di alluminio.
Non appena pronto, togliete la pirofila dal forno, avvolgete il cappone nel foglio di alluminio e fate riposare per una decina di minuti.

Mentre il cappone cuoce, mondate gli scalogni e cuoceteli in acqua salata per circa 20 minuti o finché saranno morbidi ma non disfatti.
Ponete i mandarini rimasti in una casseruolina con abbondante acqua, portate adagio a ebollizione e scottateli per 2 minuti. Scolateli e ripetete l’operazione altre 2 volte, cambiando ogni volta l’acqua.

Prelevate qualche cucchiaiata del fondo di cottura del cappone e versatelo in una padella. Aggiungete una spruzzata di vino e lasciate sul fuoco finché il liquido sarà evaporato quasi completamente.
Disponetevi gli scalogni e i mandarini e lasciateli insaporire per una decina di minuti, rigirandoli ogni tanto con la paletta.
Contornate il cappone con l’insalata, disponetevi sopra scalogni e mandarini cinesi e servite.