Orecchiette con braciole di agnello
Ingredienti

300 g di orecchiette
8 fettine di carne di agnello
4 fettine di pancetta dolce
120 g di pecorino fresco grattugiato grossolanamente
prezzemolo
1 spicchio d’aglio
1 cipollina
olio extravergine d’oliva
½ bicchiere di vino rosso
600 g di pomodorini ciliegia
sale e pepe
Preparazione

Battete le fettine di carne per allargarle il più possibile e assottigliarle; se vi fossero pellicine o nervature incidetele con la punta del coltello perché le fettine non si arriccino cuocendo. Tritate la pancetta, unite prezzemolo e aglio pure tritati e mescolatevi il pecorino. Distribuite il composto sulle fettine di agnello, poi arrotolatele e legatele con spago da cucina.

Tritate la cipolla, mettetela nella casseruola con poco olio, fate scaldare a fuoco medio quindi allineatevi le braciole e fatele dorare da ogni lato. Bagnate con il vino e lasciate evaporare. Aggiungete i pomodorini tritati, mescolate con cura, salate e pepate e cuocete a fuoco molto basso per circa 45 minuti circa, finché la carne sarà tenerissima e si potrà tagliare con la forchetta.

Lessate le orecchiette in abbondante acqua salata, scolatele e conditele con il ragù. Completate ogni piatto con le braciole e servite subito.