Carrè di agnello con crosta di erbe
Ingredienti

1 carré di agnello
olio extravergine d’oliva
80 g di mollica di pane raffermo
20 g di burro
prezzemolo, menta, salvia
parmigiano grattugiato
1 spicchio di aglio
rosmarino
sale e pepe
Preparazione

Raschiate gli ossi del carré per liberarli completamente dalla carne e incidetelo vicino a ogni osso per segnare le costolette.
Ungete leggermente la carne con l’olio, salate e pepate e massaggiatela per qualche istante perché il condimento aderisca.

Preparate la crosta alle erbe. Frullate una manciata di prezzemolo, qualche rametto di menta e uno di salvia insieme al burro. Salate e pepate, unite il pane sbriciolato e frullate ancora per amalgamare il tutto, aggiungendo un filo di olio per ammorbidire il composto. Mescolatevi infine una cucchiaiata di parmigiano.
Stendete il composto con il matterello tra due fogli di pellicola per cucina. Mettete in frigo.

Scaldate il forno a 200 °C (oppure 180 °C se ventilato).

Scaldate poco olio in una padella e fatevi rosolare il carré per alcuni minuti con l’aglio schiacciato e un rametto di rosmarino, girandolo su ogni lato in modo che la doratura sia uniforme.
Trasferite il carré in una teglia e ricopritelo con il composto alle erbe, premendolo per farlo aderire. Inserite nel forno caldo e cuocete per 15-20 minuti.
Trascorso questo tempo, coprite il carré con foglio di alluminio e lasciate riposare nel forno spento e leggermente socchiuso per 5-10 minuti.

Separate infine le costolette e servitele con patate arrosto e altre verdure a piacere.