Cotolette di agnello impanate
Ingredienti

12 cotolette di agnello
1 limone
farina
1 uovo
pangrattato
olio extravergine d’oliva
sale e pepe

Per servire
3 carciofi
1 limone
1 uovo
farina
olio extravergine d’oliva
sale
Preparazione

Allineate le cotolette in un piatto fondo, irrorate con il succo del limone, aggiungete la scorza grattugiata, salate e pepate e tenete da parte, rigirando la carne ogni tanto.

Preparate intanto i carciofi. Mondateli, tagliateli a spicchi sottili e gettateli in acqua acidulata con il succo dell’altro limone.

Sgocciolate le cotolette, asciugatele con carta cucina e passatele prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e infine nel pangrattato, premendo bene con la mano aperta per fare aderire la panatura.
Scaldate l’olio in una larga padella antiaderente, allineatevi le cotolette e cuocetele a fuoco moderato per 8-10 minuti, girandole di tanto in tanto, finché saranno dorate da entrambi i lati.

Mentre le cotolette cuociono, sgocciolate i carciofi e asciugateli bene.
Sbattete l’uovo in un piatto fondo, mescolatevi i carciofi e passateli poi nella farina.
Scaldate abbondante olio in un’altra padella, gettatevi i carciofi e cuoceteli per circa 5 minuti, rigirandoli e mescolando di tanto in tanto finché saranno dorati.
Estraeteli con la paletta per fritti e fateli asciugare su carta cucina. Salate.

Fate asciugare anche le cotolette per qualche istante sulla carta da cucina e servitele ben calde insieme ai carciofi.