Cuscus di tacchino
Ingredienti

500 g di spezzatino di tacchino
1 cipolla
150 g di pomodorini ciliegia
1 peperone
2 carote piccole
200 g di zucchine
100 g di fagiolini verdi
80 g di piselli sgranati
120 g di ceci già cotti
Olio extravergine d’oliva
1 cucchiaio di curcuma
1 bastoncino di cannella
1 presa di chili in polvere
1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
200 g di semola precotta per cuscus
Scorza grattugiata di ½ limone
Sale
Preparazione

Tritate grossolanamente la cipolla. Lavate, asciugate e mondate le verdure. Incidete la base dei pomodorini con un taglio a croce. Tagliate a piccoli bastoncini peperone, carote e zucchine. Spezzate i fagiolini in 2-3 parti.
Versate poco olio in una larga padella e fatevi appassire la cipolla. Unite il tacchino e i pomodorini e fate rosolare per alcuni minuti, finché la carne avrà preso un poco di colore e i pomodorini saranno leggermente appassiti. Togliete tacchino e pomodorini dal recipiente e trasferiteli su un piatto; tenete da parte.

Versate ancora poco olio nella casseruola, unite carote e fagiolini e cuocete a fuoco moderato per qualche minuto, mescolando spesso. Aggiungete verdure e legumi rimasti e lasciate insaporire per una decina di minuti, mescolando spesso.
Bagnate con 2 bicchieri di acqua, unite le spezie e il prezzemolo, salate e proseguite la cottura per altri 20-30 minuti a recipiente coperto, mescolando di tanto in tanto.

Nel frattempo preparate la semola secondo le indicazioni sulla confezione.

Quando le verdure saranno morbide ma ancora consistenti mettete nella casseruola il tacchino e i pomodorini tenuti da parte, mescolate e lasciate insaporire per 5-10 minuti, mescolando ogni tanto.
Infine, mescolate la semola con la forchetta per sgranarla, versatela nella casseruola e amalgamatela agli altri ingredienti insieme alla scorza di limone.
Togliete dal fuoco e lasciate riposare il cuscus coperto finché sarà a temperatura ambiente. Al momento di servire mescolate un’ultima volta per sgranare la semola.