Lasagnette rustiche al ragù di pollo
Ingredienti

Per la pasta
250 g di farina tipo 1
1 uovo
farina per infarinare
olio
sale

Per il ragù
3 hamburger di pollo
1 carota piccola
1 pezzetto di costa di sedano
1 cipollotto
200 g di pomodorini ciliegia
prezzemolo, basilico e maggiorana
olio extravergine d’oliva
vino bianco secco
brodo di pollo
sale e pepe
Preparazione

Preparate le lasagnette. Setacciate la farina facendola cadere sul piano di lavoro, formate un incavo al centro, sgusciatevi l’uovo e unite un pizzico di sale e 2 cucchiai di acqua.
Impastate con energia, aggiungendo eventualmente altra acqua, poche gocce alla volta, fino a ottenere un impasto liscio e morbido, non appiccicoso.
Copritelo con una terrina capovolta e lasciatelo risposare sul piano di lavoro per circa 30 minuti.
Dividete l’impasto in 5-6 parti. Passateli separatamente alla macchina tirapasta, infarinando ogni volta la striscia e ripassandola ai vari spessori finché la pasta sarà omogenea.
Date a ogni striscia lo spessore definitivo passandola alla penultima posizione della macchina tirapasta.
Tagliate infine la pasta con la rotellina liscia ricavando delle strisce larghe 2,5 cm. Allargatele su un canovaccio leggermente infarinato e tenete da parte.

Preparate il ragù. Sbriciolate gli hamburger. Mondate e tritate carota, sedano e cipollotto. Tenete da parte 4 pomodorini e tagliate a cubetti minuti gli altri, dopo avere eliminato i semi.
Scaldate 2-3 cucchiai di olio in una casseruola e rosolatevi le verdure tritate, facendole appassire a fuoco moderato per circa 5 minuti.
Aggiungete la carne e continuate a rosolare gli ingredienti, mescolando spesso finché il fondo di cottura sarà abbastanza asciutto. Bagnate con una spruzzata di vino, alzate la fiamma e fate evaporare.
Unite una manciatina di erbe tritate, 2 mestoli di brodo (o di acqua, se preferite), salate e pepate e proseguite la cottura per 20 minuti circa, aggiungendo eventualmente ancora brodo o acqua se il fondo di cottura si asciugasse eccessivamente. Trasferite ¾ del ragù in una ciotola.

Fate saltare i pomodorini interi tenuti da parte in poco olio, finché saranno leggermente appassiti.

Cuocete le lasagnette. Portate a ebollizione abbondante acqua salata, aggiungete un paio di cucchiai di olio, gettatevi la pasta e cuocetela a fuoco moderato per circa 15-20 minuti, mescolando spesso. Controllate però la cottura già dopo 10 minuti poiché la durata dipende dallo spessore delle lasagnette.
Tenete da parte un mestolo di acqua di cottura della pasta.

Scolate le lasagnette senza farle asciugare troppo e rovesciatele nella casseruola con il ragù.
Fate insaporire per qualche istante a fuoco moderato, mescolando spesso e aggiungendo qualche cucchiaio dell’acqua di cottura della pasta per rendere il condimento più fluido.
Unite anche metà del ragù tenuto da parte e mescolate ancora.
Suddividete le lasagnette nei piatti e completate con una cucchiaiata di ragù e un pomodorino intero.