Paella Hortolana
Ingredienti

400 g di coniglio
400 g di pollo
350 g di riso Roma
150 g di fagiolini verdi
1 cipolla
1 rametto di rosmarino
olio extravergine d’oliva
150 g di fave sgusciate
200 g di polpa di pomodoro
1 cucchiaino colmo di paprica dolce
1 peperone rosso piccolo
2 bustine di zafferano
sale
Preparazione

Spuntate i fagiolini, spezzettateli e cuoceteli al dente in 2 litri di acqua poco salata. Scolateli e teneteli da parte. Tenete da parte e al caldo anche l’acqua di cottura.
Tagliate coniglio e pollo a pezzetti piuttosto piccoli. Affettate la cipolla e mettetela in una padella da 30 cm con poco olio. Fate scalare a fuoco medio quindi allineate nella padella i pezzetti di carne e rosolateli a fuoco moderato per circa 15 minuti, rigirandoli e mescolando ogni tanto.
Unite il rosmarino e le fave e lasciate insaporire per qualche minuto.
Aggiungete il pomodoro e la paprica, salate poco, mescolate e lasciate di nuovo insaporire per alcuni minuti.
Versate l’acqua di cottura dei fagiolini, calda, mescolate e portate a ebollizione.
Abbassate la fiamma e fate sobbollire per un’ora, mescolando ogni tanto.
Intanto, mondate il peperone e tagliatelo a striscioline sottili.

Trascorsa l’ora, aggiungete lo zafferano stemperato in un paio di cucchiai del fondo di cottura, i fagiolini tenuti da parte e le striscioline di peperone.
Fate cuocere a fuoco medio alto per 15 minuti.
Regolate di sale, se necessario, poi mescolate il riso al fondo di cottura e lasciate sobbollire a fuoco medio alto per una decina di minuti, mescolando ogni tanto.
Infine, abbassate la fiamma e proseguite la cottura per altri 25 minuti circa, finché il riso sarà cotto. Non mescolate il riso durante la cottura ma eventualmente allargatelo inserendo perpendicolarmente i denti del forchettone di legno.

Non appena il riso sarà pronto e il liquido assorbito, spegnete il fornello e lasciate riposare la paella per 5 minuti circa prima di servirla.