Spezzatino di agnello e patate
Ingredienti

700 g di polpa di spalla di agnello
500 g di patate
2 spicchi di aglio
olio extravergine d’oliva
1 foglia di alloro
1 bicchiere di vino rosso
1 cucchiaino di semi di finocchio
brodo di verdure
erba cipollina
sale e pepe

Per la salsa
400 g di pomodori maturi
1 cipolla rossa piccola
1 spicchio di aglio
olio extravergine d’oliva
2 cucchiai di salsa Worcester
1 cucchiaio di paprica dolce
1 cucchiaio di aceto
½ bicchiere di brodo di verdure
sale e pepe
Preparazione

Tagliate la polpa di agnello a pezzetti regolari. Pelate le patate, lavatele e affettatele. Schiacciate l’aglio, mettetelo con un po’ di olio in una casseruola, unite la carne e l’alloro e fatela rosolare a fuoco moderato, mescolando spesso. Quando avrà preso colore bagnate con il vino, alzate la fiamma e fate evaporare.
Mettete le patate nella casseruola, cospargete con i semi di finocchio, salate e pepate e bagnate con un mestolino di brodo. Mescolate e cuocete a fuoco moderato per circa 40 minuti, mescolando ogni tanto e aggiungendo qualche cucchiaiata di brodo se fosse necessario.

Mentre la carne cuoce preparate la salsa. Pelate e tagliate a cubetti i pomodori. Tritate la cipolla e fatela appassire in poco olio insieme all’aglio schiacciato. Unite la polpa di pomodoro e gli altri ingredienti, salate e pepate e cuocete a fuoco moderato per circa 15 minuti. Passate la salsa al mixer.

Stendete un po’ di salsa sul fondo di ogni piatto e distribuitevi sopra lo spezzatino di agnello con le patate. Cospargete con erba cipollina e servite.