Ravioli di pollo
Ingredienti

Per l’impasto
350 g di farina tipo 1
3 uova
olio extravergine d’oliva
sale

Per il ripieno
500 g di petto di pollo
100 g di salsiccia
salvia, prezzemolo
olio extravergine d’oliva
burro
70 g di parmigiano grattugiato
70 g di ricotta
1 uovo
sale e pepe

Per condire
parmigiano grattugiato
erba cipollina
burro
Preparazione

Preparate l’impasto. Setacciate la farina a fontana, sgusciate al centro le uova, unite 1 cucchiaio di olio e un pizzico di sale. Con la forchetta sbattete le uova incominciando ad incorporare la farina dal centro verso l’esterno, quindi proseguite impastando a mano, con energia e a lungo finché l’impasto sarà liscio ed elastico.
Copritelo con una ciotola capovolta e lasciatelo riposare sul tavolo mentre preparate il ripieno dei ravioli.

Per il ripieno, tagliate il petto di pollo in 4-6 pezzi e fatelo rosolare a fuoco basso con la salsiccia in poco olio e burro insieme a qualche foglia di salvia. Cuocete mescolando spesso per circa 5 minuti, poi sgocciolate carne e salsiccia e lasciateli intiepidire. Passate il tutto al tritacarne con il disco a fori piccoli.
Trasferite il composto in una ciotola e unite i formaggi, l’uovo e il prezzemolo tritato, salate e pepate e amalgamate con cura.

Stendete la pasta piuttosto sottile e ritagliatevi dei dischetti di circa 6 cm di diametro. Mettete al centro di ciascuno un po’ di ripieno e ripiegateli a mezzaluna premendo sui bordi per farli aderire. Se la pasta si fosse asciugata, inumiditene leggermente il bordo con un velo di acqua fredda per farla aderire perfettamente e impedire al ripieno di uscire durante la cottura.
Stendete i ravioli su un canovaccio poco infarinato fino al momento di cuocerli.

Scaldate abbondante acqua o brodo salati e quando sta per iniziare l’ebollizione gettatevi i ravioli, avendo cura di scuoterli per eliminare l’eventuale farina.
Se la pasta è stata tirata veramente sottile basteranno un paio di minuti di cottura da quando vengono a galla.
Scolate i ravioli e conditeli con burro fuso, parmigiano e erba cipollina (se vi piace). Potete anche farli saltare velocemente in padella con burro e formaggio o gratinarli per qualche minuto perché si insaporiscano ulteriormente.